Barbara Silbe

vive e lavora a Milano. E’giornalista, fotografa e photo editor. Co-fondatrice e direttore responsabile della rivista di cultura visuale EyesOpen! Magazine, scrive di cultura, fotografia, tecnologia e turismo anche per il quotidiano Il Giornale, per i mensili Style, Il Fotografo, Auto Italiana, Arbiter e per altre testate.

Insegna, cura mostre ed eventi, partecipata a numerose giurie di premi fotografici nazionali e internazionali. Ha studiato lingue e letteratura, ma la fotografia l’ha rapita per sempre.

Il suo blog Nella splendida cornice è ospitato sul sito del quotidiano Il Giornale.

Sebastiano Leddi

è un editore indipendente, vive e lavora a Milano. Si forma alla Scuola Civica Di Cinema, Televisione e Nuovi Media nei primi anni 2000. Realizza videoclip musicali, cortometraggi e documentari. Firma in qualità di light designer la mostra site specific di Anish Kapoor “Dirty Corner”.

Organizzatore di eventi, costruisce un’ampia rete di relazioni con il mondo della moda e della musica. Nel 2012 collabora con una tra le principali agenzie di rappresentanza per fotografi, la società americana Management+Artists organizzando shooting in giro per il mondo per alcuni tra i maggiori brand di moda italiani.

Nel 2017 apre la sua società di consulenza, la Leddi S.r.l. e continua a lavorare con brand e agenzie tra set fotografici e organizzazione di eventi. Nel 2019 dà vita a Perimetro, un community magazine che racconta la città di Milano attraverso il linguaggio dell’immagine.

Nikos Economopoulos

è nato in Grecia. Studia legge a Parma e lavora come giornalista. Nel 1988 realizza dei reportage in Grecia e in Turchia, abbandonando il giornalismo scritto in favore della fotografia. Entra in Magnum nel 1990. Le sue immagini sono pubblicate su giornali e riviste in tutto il mondo.

Con il reportage sui Balcani vince il Mother Jones Award (San Francisco, CA). Il suo libro In The Balkans viene pubblicato nel 1995 a New York (Abrams) e ad Atene. Negli anni ’90 incomincia un reportage sui luoghi di confine, sulle migrazioni di massa dal Kosovo e sulle minoranze etniche nella città di Roma.

Nel 2000 l’Università dell’Egeo di Atene gli commissiona un libro che racconta la vita nelle isole greche. Il suo lungo progetto sulla Turchia viene premiato con l’Abdi Ipektsi Award (2001), per la pace e la fratellanza tra il popolo greco e quello turco. Attualmente si dedica all’organizzazione di workshop in giro per il mondo.

Benedetta Donato

è curatrice indipendente, membro del CdA della Fondazione Romano Cagnoni. Nel 2010 viene inserita all’interno della lista dei Consulenti Esperti dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del MIBAC. Dal 2012 è membro di Progetto Donne e Futuro, per cui rappresenta la sezione Donne e Arte.

In collaborazione con Giart ha curato mostre e pubblicazioni del fotografo Maurizio Galimberti. In occasione di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, ha ideato e curato la rassegna #18ESPLORAZIONI presso Église, centro per la cultura visiva. Ha curato le pubblicazioni di Francesco Faraci, Malacarne (2016), Giuseppe Mastromatteo Humanscape, (2018), Nicola Tanzini TokyoTsukiji (2018), Alberto Gandolfo, Quello che resta (2019). Lettore portfolio e membro di giurie nazionali ed internazionali, firma la rubrica Grand Photo Tour per Il Fotografo.

Laura Leonelli

Scrive di fotografia per il supplemento culturale de Il Sole 24 Ore. Tra le varie iniziative, ha curato la mostra di “Imagina. I grande fotografi di Epoca raccontano il mondo” (catalogo Leonardo Editore), e “Mauro Galligani. Missione soldato” (catalogo Peliti Associati).

Ha scritto il libro di viaggio “Siberia per due. Madre e figlia lungo lo Enisej”, (Feltrinelli), e il reportage “Lem. Viaggio iniziatico di un piccolo Buddha” (Contrasto).

Matteo Maggiore

Nasce nel 1984. Si laurea in Economia all’Università Cattolica di Milano ma inizia la carriera come copywriter in Spagna nell’agenzia Bassat Ogilvy & Mather. Ritorna in Italia, in Saatchi & Saatchi Milano e, sempre a Milano, nel 2011, viene assunto da BBDO come copy senior e supervisor.

Ha vinto importanti premi nazionali e internazionali di creatività per clienti come Carrefour, P&G, Telecom, Nike, Rolling Stone Magazine, Sky, TIM e Mercedes Benz. Nel febbraio del 2014, è stato eletto Executive Board Member dell’Art Directors Club Italiano.

Cesare Colombo

(Milano, 1935- 18 gennaio 2016) per oltre cinquant’anni è stato protagonista nel campo della fotografia e della comunicazione visiva in Italia, affiancando al lavoro di ripresa un impegno di ricerca sulle immagini storiche che ha prodotto antologie e mostre memorabili.

Nelle sue foto, raccolte nei volumi Milano veduta interna (Alinari, 1990), Life Size, Photos 1956-2006 (Ed. Imagna 2009), è prevalente l’interesse per l’uomo e per il suo ruolo nella società contemporanea.

Ginette Caron

Nata e cresciuta a Montreal, dove si è laureata in Graphic Design. Dopo alcuni anni di lavoro in diverse agenzie pubblicitarie a Montréal, ha aperto nel 1985 il proprio studio di progettazione grafica a Milano.

Si è specializzata in progetti di identità aziendale, branding e libri d’arte per clienti come Barilla, Bulgari, Fondazione Prada, Knoll, Moleskine, Natuzzi, San Carlo, Swatch. E’ membro della AIAP

Tony Gentile

Autore palermitano della celebre e pluripremiata foto dei giudici Falcone e Borsellino, icona della lotta alla mafia, dal 2003 staff photographer dell’agenzia di stampa internazionale Reuters.

Fotografo di eventi di cronaca e politica ha anche immortalato i viaggi di Giovanni Paolo II e l’elezione di Benedetto XVI di Papa Francesco.

Cinzia Ferrara

Laureata in Architettura e dottore di ricerca in Disegno industriale, è designer della comunicazione visiva, e ha insegnato in varie scuole: Corso di laurea in disegno industriale della Facoltà di Architettura di Palermo, Corso in Graphic Design dell’Accademia di Belle Arti di Catania e Master in Design a Catania e Palermo.