Sintetizzare una storia in pochi scatti. Raccontare il caffè in tutte le sue forme attraverso immagini di persone, oggetti e luoghi. Con questo obiettivo si apre il sipario della quarta edizione di Fuori Fuoco, il concorso internazionale di fotografia promosso da Caffè Moak, in collaborazione con Archinet.

Il claim “photo + heart” riportato in tutta la comunicazione, invita i partecipanti a “fotografare con il cuore”. E’ un invito ad utilizzare la macchina fotografica come strumento empatico di conoscenza, annullando la distanza col soggetto rappresentato perché nella vita, giocoforza, non ci sono spettatori. Il caffè, ovviamente, può essere interpretato a proprio piacimento (pianta, seme, bevanda o locale pubblico, colore, etc).
Il concorso è aperto a tutti i fotografi, professionisti o amatoriali; basterà raccontare una storia o realizzare un mini-reportage attraverso una sequenza di tre immagini, nel formato orizzontale o verticale. Il termine ultimo per l’invio è il 18 settembre 2017.

La giuria, composta da fotografi, designer e giornalisti, sarà resa nota prima della scadenza del bando. A loro il compito di selezionare i cinque finalisti che concorreranno al podio.

I vincitori di Fuori Fuoco Moak 2017, che riceveranno premi in denaro, saranno annunciati durante la serata di premiazione il prossimo 18 novembre a Modica. Anche quest’anno regina del palco sarà Betty Senatore, speaker di Radio Capital. Tutte le foto selezionate dalla giuria saranno, invece, divulgate e promosse da Caffè Moak in tutto il mondo, attraverso mostre, eventi o campagne pubblicitarie.

 Fuori Fuoco 2017

Fuori Fuoco 2017

Leave a Reply

Your email address will not be published.